Notizie CSAIN nazionale

Disposizioni in materia di verifica del “green pass” COVID-19

OGGETTO: Disposizioni in materia di verifica delle certificazioni verdi (green pass) COVID-19
La verifica delle ce1tificazioni verdi COVID-19 è disciplinata dall’art. 13 del d.P.C.M. 17 giugno 2021 (di qui in poi d.P.CM), contenente disposizioni attuative dell’art. 9, comma 10, del decreto-legge 22 aprile 2021, n.52.
Originariamente introdotte per le attività indicate dal predetto decreto-legge n.52/2021 che avessero luogo principalmente nei territori collocati nella cosiddetta zona gialla, il loro impiego è stato successivamente previsto anche per altre attività e per le regioni in zona bianca, in virtù dell’art. 9-bis del citato DL n.52/2021, inserito dall’art. 3 del decreto-legge 23luglio 2021, n.105.

Il ricorso alle certificazioni verdi corrisponde all’esigenza di consentire l’accesso in sicurezza alle diverse attività per le quali le stesse sono previste, rappresentando, pertanto, uno strumento di salvaguardia e di tutela della salute pubblica per scongiurare condizioni epidemiologiche che dovessero impone il ripristino di misure restrittive a fini di
contenimento del contagio.

In allegato la circolare del Ministero dell’Interno

L’articolo Disposizioni in materia di verifica del “green pass” COVID-19 proviene da CSAIn.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *