Notizie CSAIN nazionale

Nuovo decreto legge (23 dic) e nuove misure

Nuove restrizioni, varate con il decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri del 23 dicembre 2021. Un provvedimento in Gazzetta Ufficiale il 24 dicembre, in vigore dal giorno di Natale.
Ecco le principali novità

  • Il periodo minimo per la somministrazione della terza dose sarà ridotto da 5 a 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario ( ci sarà una specifica ordinanza del ministro della salute Roberto Speranza)
  • Dal 1° febbraio 2022 è prevista la riduzione della durata del green pass vaccinale da 9 a 6 mesi
  • Dal 30 dicembre 2021 l’accesso a piscine, palestre e sport di squadra è permesso solo a chi ha il super green pass (vaccinati e guariti). Dall’obbligo sono esclusi i minori di 12 anni e i soggetti esentati dalla campagna vaccinale.

  • Dal 30 dicembre 2021 l’accesso a centri benessere al chiuso sarà consentito solo a chi ha il super green pass, dunque solo ai vaccinati e ai guariti. Dall’obbligo sono esclusi i minori di 12 anni e i soggetti esentati dalla campagna vaccinale
  • Fino al 31 gennaio divieto di eventi e feste che implichino assembramenti all’aperto. Chiuse le sale da ballo, discoteche e locali assimilati dove si svolgono eventi e feste o concerti aperti al pubblico.
  • Le mascherine sono obbligatorie all’aperto e obbligo di usare la mascherina Ffp2 all’interno di cinema, teatri e in occasione di eventi sportivi. L’obbligo è previsto anche su tutti i mezzi di trasporto, compresi quelli del trasporto pubblico locale, quindi bus, tram e metro.
  • Fino al 31 gennaio 2022 per la ristorazione al chiuso, anche al banco, è prevista l’estensione dell’obbligo del super green pass , che spetta solo vaccinati e guariti. Non sarà più possibile, quindi, consumare la colazione al banco del bar avendo in tasca solo il green pass di base. Le nuove disposizioni vietano il consumo di cibi e bevande, al chiuso, in cinema, teatri e per eventi sportivi
  • Dal 30 dicembre 2021 l’accesso a centri benessere al chiuso sarà consentito solo a chi ha il super green pass, dunque solo ai vaccinati e ai guariti. Dall’obbligo sono esclusi i minori di 12 anni e i soggetti esentati dalla campagna vaccinale
  • É stato esteso il green pass rafforzato anche ai centri termali, salvo che per i Livelli essenziali di assistenza e attività riabilitative o terapeutiche

L’articolo Nuovo decreto legge (23 dic) e nuove misure proviene da CSAIn.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *