Notizie CSAIN nazionale

Nuovo decreto green pass: il testo presto in Gazzetta Ufficiale

Green pass obbligatorio per tutti i lavoratori, pubblici e privati: il testo definitivo del nuovo decreto sul green pass sarà pubblicato presto nel pdf della Gazzetta Ufficiale. Il Consiglio dei Ministri presieduto da Mario Draghi il 16 settembre 2021 ha approvato il nuovo decreto sul green pass Covid, che nelle prossime ore sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale: il testo definitivo rende obbligatorio il certificato verde per tutti i lavoratori da metà ottobre.

Le nuove regole prevedono la sospensione dello stipendio dopo 5 giorni di assenza dal lavoro

COSA CAMBIA DAL 15 OTTOBRE 2021
Dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021, il Green pass sarà obbligatorio per l’accesso a tutti i luoghi di lavoro pubblici e privati, anche per i lavoratori esterni all’amministrazione o all’azienda e per i volontari. (eccetto quelli in smart working), dai dipendenti pubblici alle aziende private, dagli autonomi, ai lavoratori sportivi a colf e badanti.

Per i lavoratori che violeranno le norme sul certificato verde sono previste multe più pesanti, da 600 a 1.500 euro, mentre i datori di lavoro che non controlleranno rischieranno sanzioni da 400 a 1.000 euro

NESSUN OBBLIGO DI GREEN PASS PER SOGGETTI ESENTI DA CAMPAGNA VACCINI
L’obbligo di green pass non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.

SANZIONI
Il dipendente della Pubblica Amministrazione che risulta privo di Green pass è considerato assente ingiustificato e a decorrere dal quinto giorno di assenza è sospeso dal rapporto di lavoro fino a quando non si mette in regola con la certificazione. Nel privato invece il lavoratore è sospeso dalla prestazione lavorativa, fin dal primo giorno di mancata esibizione del Green pass. In entrambi i casi si ha diritto alla conservazione del posto di lavoro. Nei casi di assenza ingiustificata e di sospensione non sono dovuti la retribuzione né altro compenso o emolumento.

TAMPONI A PREZZO CALMIERATO
Proroga fino al 31 dicembre dell’applicazione di prezzi calmierati per i tamponi e obbligo per le farmacie di praticare prezzi calmierati. Il costo fino al 31 dicembre sarà di 8 euro per i minorenni, 15 euro per i maggiorenni. Tamponi gratis per i cittadini con disabilità o in condizione di fragilità che non possono effettuare la vaccinazione a causa di patologie certificate, e per i soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica.

NIENTE ATTESA DI 15 GIORNI DOPO VACCINO PER CHI È STATO COLPITO DAL COVID.
Chi ha avuto in precedenza l’infezione da Covid non dovrà attendere il 15esimo giorno successivo alla vaccinazione per la validità del Green pass, che sarà disponibile dalla data della stessa prima somministrazione.

In allegato la bozza del decreto legge in PDF

L’articolo Nuovo decreto green pass: il testo presto in Gazzetta Ufficiale proviene da CSAIn.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *